Progetti PNRR

banner futuraPNRR Futura - immagine logo

 

Nell’ambito del PNRR – Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, finanziato dall’Unione Europea, l’I.M.S. “Giordano Bruno” partecipa alle seguenti linee di investimento:

Scuola Futura è la piattaforma per la formazione del personale scolastico (docenti, personale ATA, DSGA, DS), nell’ambito delle azioni del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR), Missione Istruzione.
Contenuti e moduli di formazione sono articolati in diverse aree tematiche (come: Transizione digitale, STEM e multilinguismo, Divari territoriali), che riprendono le linee di investimento per le competenze definite dal PNRR: Didattica digitale integrata e formazione del personale scolastico alla transizione digitale, Nuove e competenze e nuovi linguaggi, Intervento straordinario di riduzione dei divari territoriali e lotta alla dispersione scolastica.

Per approfondire visita il sito: scuolafutura.pubblica.istruzione.it

Le nostre azioni:

pnrr generation classroom

 

PNRR – Investimento 2.1 – “Formazione del personale scolastico per la transizione digitale (D.M. 66/2023)”
Missione 4: Istruzione e ricerca Componente 1 – Potenziamento dell’offerta dei servizi di istruzione: dagli asili nido alle Università
Investimento 2.1: Didattica digitale integrata e formazione alla transizione digitale per il personale scolasticoSi prevede la realizzazione di percorsi formativi per il personale scolastico (dirigenti scolastici, direttori dei servizi generali e amministrativi, personale ATA, docenti, personale educativo) sulla transizione digitale nella didattica e nell’organizzazione scolastica, in coerenza con i quadri di riferimento europei per le competenze digitali DigComp 2.2 e DigCompEdu

  • Percorsi di formazione sulla transizione digitale
  • Laboratori di formazione sul campo
  • Comunità di pratiche per l’apprendimento
PNRR – Investimento 3.1 – “Azioni di potenziamento delle competenze STEM e multilinguistiche (D.M. 65/2023)”
Missione 4: Istruzione e ricerca Componente 1 – Potenziamento dell’offerta dei servizi di istruzione: dagli asili nido alle Università. Investimento 3.1: Nuove competenze e nuovi linguaggi

Nell’ambito della Linea di Intervento A si prevede la realizzazione di:

  • percorsi di orientamento e formazione per il potenziamento delle competenze STEM, digitali e di innovazione per tutti i cicli scolastici;
  • percorsi di formazione per il potenziamento delle competenze linguistiche degli studenti di scuola primaria e secondaria;
  • percorsi di tutoraggio per l’orientamento agli studi e alle carriere STEM, anche con il coinvolgimento delle famiglie.

Nell’ambito della Linea di Intervento B si prevede la realizzazione di:

  • percorsi formativi di lingua e di metodologia di durata annuale, finalizzati al potenziamento delle competenze linguistiche dei docenti in servizio e al miglioramento delle loro competenze metodologiche di insegnamento in lingua straniera.

 

PNRR – Missione 4 – Componente 1 – Investimento 3.2 “Scuola 4.0: Scuole innovative, cablaggio, nuovi ambienti di apprendimento e laboratori – Next Generation Classroom Trasformazione aule in ambienti innovativi di apprendimento”

Si prevedono:

  • il 50% delle aule didattiche di scuola secondaria di secondo grado trasformate in ambienti innovativi di apprendimento coerenti con il curricolo di Istituto.

Si tratta di una sfida innovativa che l’Istituto vuole cogliere al fine di supportare con percorsi mirati gli alunni più fragili,  ma anche per dare un forte impulso innovativo alla didattica a favore di tutti gli alunni, realizzando in ogni plesso aule dotate di setting flessibili e dinamici, adatti ad attività laboratoriali, al peer tutoring, al cooperative learning, grazie a una tecnologia diffusa accessibile a un numero maggiore di studenti.

PNRR – Investimento 1.4  “Intervento straordinario finalizzato alla riduzione dei divari territoriali nelle scuole secondarie di primo e di secondo grado e alla lotta alla dispersione scolastica”

Si prevedono:

  • Percorsi di mentoring e orientamento;
  • Percorsi di potenziamento delle competenze di base, di motivazione e accompagnamento;
  • Percorsi di orientamento con il coinvolgimento delle famiglie;
  • Percorsi formativi e laboratoriali co-curriculari.
PNRR – Investimento 2.1 – “Azioni di coinvolgimento degli Animatori Digitali”
Missione 4 – Componente 1 – Investimento 2.1 “Didattica digitale integrata e formazione alla transizione digitale per il personale scolastico”

Si prevedono:

  • azioni finalizzate alla formazione del personale scolastico alla transizione digitale e al coinvolgimento della comunità scolastica per  garantire il raggiungimento dei target e dei milestone dell’investimento 2.1 “Didattica digitale integrata e formazione alla transizione digitale per il personale scolastico” di cui alla Missione 4 – Componente 1 – del Piano nazionale diripresa e resilienza, finanziato dall’Unione europea – Next Generation EU.
PNRR – Investimento 1.2 – “Abilitazione al Cloud per le PA Locali” – Scuole ″
Missione 1 – Componente 1 – Investimento 1.2 “Migrazione al Cloud dei Servizi Digitali dell’Istituto Scolastico”

Si prevede:

  • l’implementazione dei servizi dell’amministrazione con migrazione al cloud delle basi dati e delle applicazioni in uso

Il nuovo sito dell’Istituto – Progettato in conformità al modello di sito AgID

Il nuovo sito istituzionale adotta il modello di sito scolastico sviluppato dall’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID) patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.Il modello permette di creare siti web scolastici che rispondono ai bisogni degli utenti, con interfacce e strutture informative semplici da usare e navigare. Lo scopo è di fornire a studenti, genitori e tutta la comunità scolastica un solido punto di riferimento per trovare con facilità tutte le informazioni di cui hanno bisogno.L’adozione del modello di sito permette di aderire alle linee guida di design per i siti internet e i servizi digitali della PA, fornendo un’esperienza coerente tra le istituzioni e facilitandone l’uso per i cittadini che si spostano tra varie scuole.Il modello comprende l’architettura dell’informazione, i template HTML e i temi CMS, corredati da una serie di guide pratiche a supporto.

 

Conformità al modello di sito scolastico


I criteri di conformità guidano alla corretta adozione del modello in termini di esperienza utente, sicurezza, performance e rispetto della normativa.

Layout responsive


Il sito Istituzionale sviluppato da Easyteam.org SRL è ottimizzato per tutti i dispositivi: PC, tablet e smartphone. E’ consultabile quindi con facilità, i contenuti sono sempre correttamente fruibili da chiunque: personale scolastico, studenti, famiglie, docenti e personale ATA.

 

Intuitivo, semplice e facile da integrare


I nostri tecnici senior dedicati vi accompagneranno nella strutturazione delle sezioni del sito e delle pagine ad esse sottese.
In seguito, alla conclusione del percorso di formazione, i referenti del sito interni alla scuola saranno totalmente autonomi nella redazione dei contenuti e creazione di nuove pagine.

  • Facile e intuitivo
  • Assistenza puntuale e tempestiva
  • Totale autonomia di gestione

 

 

Conformità alle linee guide di accessibilità


AGID ha emanato le Linee Guida sull’accessibilità degli strumenti informatici, così come disposto dall’ art. 11 della L. 4/2004, che hanno lo scopo di definire:

  • i requisiti tecnici per l’accessibilità degli strumenti informatici, ivi inclusi i siti web e le applicazioni mobili;
  • le metodologie tecniche per la verifica dell’accessibilità degli strumenti informatici;
  • il modello della dichiarazione di accessibilità;
  • la metodologia di monitoraggio e valutazione della conformità degli strumenti informatici alle prescrizioni in materia di accessibilità;
  • le circostanze in presenza delle quali si determina un onere sproporzionato.

 

Conformità 100% ai controlli AgID PNRR 2026


Le App di valutazione AgID dell’adesione ai modelli sono uno strumento a supporto del processo di verifica della corretta adesione ai modelli per i Comuni e le scuole. Sono applicativi desktop che aiutano a valutare la qualità, le caratteristiche e la corrispondenza ad alcuni dei criteri di conformità della misura 1.4.1 del PNRR Esperienza del cittadino nei servizi pubblici digitali per il sito comunale e scolastico, disponibile su PA digitale 2026.Il sito istituzionale sviluppato da Easyteam.org SRL totalizza un punteggio di 100% in tutti i controlli effettuati dall’APP e garantisce pertanto il superamento delle verifiche tecniche tese all’ottenimento del finanziamento PNRR 2026.

Le ServerFarm utilizzate rispettano i vincoli PNRR


Le server farm scelte da Easyteam.org SRL per l’hosting dei siti sviluppati nell’ambito della Misura 1.4.1 del PNRR 2026 rispettano tutti i requisiti energetici e di non danneggiamento dell’ambiente.