Vai al menù principale Vai al menù secondario Vai ai contenuti Vai a fondo pagina
Istituto Magistrale Statale Giordano Bruno di Roma
Istituto Magistrale Statale Giordano Bruno di Roma
ISTITUTO MAGISTRALE STATALE
"GIORDANO BRUNO"
InvalsiScuola Digitale
PROGETTI E CERTIFICAZIONI
G Suite for EducationPON 2014-2020Erasmus+Generazioni connessePercorso CambridgePercorso EsabacCertificazione DELECertificazione HSK 汉语水平考试AlmaDiploma
PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE
Piano Nazionale Scuola Digitale
AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE
Amministrazione Trasparente
L'ISTITUTO
OFFERTA FORMATIVA
SERVIZI
ORIENTAMENTO
PROGRAMMI ED ESAMI
PERCORSI COMPETENZE TRASVERSALI ORIENTAMENTO
REGOLAMENTI
VARIE

LINGUISTICO CINESE

Com'è nato lo studio della lingua cinese nel nostro Istituto?
Lo studio della lingua cinese è iniziato svariati anni fa in via sperimentale, grazie al corso extracurricolare di lingua cinese a cura del prof. Alessandro Polito che si è tenuto, anno dopo anno, fino al 2018, quando lo studio di tale lingua è divenuto quindi curriculare nell'indirizzo linguistico come terza lingua, a partire dall'anno scolastico 2019/2020. La prima sezione, nata dopo un percorso di orientamento per le famiglie, ha avuto un notevole successo fino a oggi, in quanto risponde alle esigenze del mercato lavorativo futuro, del territorio nonché alle richieste delle famiglie.

Perché studiare la lingua cinese?
Poiché è molto richiesta a livello lavorativo in ambito economico, turistico, commerciale, logistico, ingegneristico, enogastronomico, nonché in architettura, design e negli ambiti dell'arte, della musica e della moda; poiché è la lingua più parlata al mondo, nonché una delle lingue ufficiali dell'ONU; poiché aggiungere lo studio del cinese alle lingue europee aiuterà a sviluppare un pensiero divergente; poiché è una lingua affascinante, ricca di una cultura millenaria e dal "sapore" ovviamente orientale.

Com'è strutturato il piano di studi della sezione di lingua cinese?
Il piano di studi per il biennio prevede lo studio della lingua e cultura cinese partendo dalle basi linguistiche, culturali e di scrittura per 3 ore a settimana con 1 di conversazione con docente madrelingua. Nel triennio invece sono previste 4 ore settimanali di cui sempre 1 di conversazione con docente madrelingua e l'introduzione allo studio della letteratura cinese, partendo dalla letteratura classica fino a quella moderna. Alla fine del quinto anno lo studente avrà acquisito un livello linguistico HSK 4, equivalente al livello B2 del QCER.

Cos'è la certificazione HSK e quali sono i vari livelli?
La certificazione HSK (汉语水平考试) è l'unica certificazione di competenza linguistica cinese ufficiale riconosciuta a livello internazionale. I livelli linguistici sono HSK 1-2 (livello elementare), 3-4 (livello intermedio), 5-6 (livello avanzato).

Quali sono le attività durante i 5 anni?
Percorsi per le Competenze Trasversali e l'Orientamento specifici in ambito linguistico, certificazione linguistica e corsi di preparazione, stage linguistico-culturali, visite e attività didattiche specifiche per la lingua cinese. 

Non resta altro che immergersi nello studio di questa nuova lingua!


Descrizione e quadro orario
Liceo Linguistico - pubblicato il 01/09/2018

Permalink: Linguistico CineseTag: Linguistico Cinese
Visualizzazioni: 137Tipologia pubblica

 Feed RSS

Totale: 1
Pagina 1 di 1
HTML5+CSS3
Copyright © 2007/2021 by www.massimolenzi.com - Credits
Utenti connessi: 2928
N. visitatori: 5920561