Vai al menù principale Vai al menù secondario Vai ai contenuti Vai a fondo pagina
Istituto Magistrale Statale Giordano Bruno di Roma
Istituto Magistrale Statale Giordano Bruno di Roma
ISTITUTO MAGISTRALE STATALE
"GIORDANO BRUNO"
Registro ElettronicoAmministrazione trasparente
PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE
Piano Nazionale Scuola Digitale
PROGETTI E CERTIFICAZIONI
PON 2014-2020Erasmus+Percorso CambridgePercorso EsabacCertificazione DELECertificazione HSK 汉语水平考试AlmaDiploma
L'ISTITUTO
SERVIZI
OFFERTA FORMATIVA
ORIENTAMENTO
PROGRAMMI ED ESAMI
PERCORSI COMPETENZE TRASVERSALI ORIENTAMENTO
REGOLAMENTI
VARIE

Dislessia in musica

DISLESSIA IN MUSICA

L’Associazione INSIEME per la Dislessia e l’Istituto Magistrale Statale “Giordano Bruno” sono lieti di aver invitato alunni e docenti al Seminario “Dislessia… in Musica”, condotto dalla Professoressa Matilde Bufano del Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano, che si è tenuta Giovedì 15 novembre alle ore 9.00 nell’Aula Magna del liceo in via della Bufalotta 594.  L'associazione è ben lieta di condividere il contenuto della presentazione svolta dalla prof.ssa Matilde Bufano in occasione del seminario DISLESSIA IN MUSICA, specificando che tutto quanto viene espresso nel contributo è frutto della pluriventennale ed appassionata esperienza della docente nel Conservatorio di Milano. E' possibile scaricare la presentazione tra gli allegati in calce alla presente pagina. 

 

INSIEME per la Dislessia
Associazione di volontariato sui Disturbi specifici di apprendimento

Secondo la definizione del concetto matematico, l’Insieme è “una collezione, ovvero un raggruppamento di elementi aventi una o più caratteristiche in comune”. Gli “elementi” del nostro insieme sono i familiari, gli insegnanti, gli specialisti e tutti coloro che, a diverso titolo, condividono un unico obiettivo: il benessere psicologico ed emotivo di alunne e alunni con Disturbi Specifici dell’Apprendimento. La nostra associazione nasce dal desiderio e dalla necessità di costituirsi in gruppo per affrontare e condividere pensieri, azioni e sentimenti che costellano il difficile percorso scolastico dei ragazzi e delle loro famiglie alle prese con la Dislessia e gli altri DSA. La scuola, la famiglia, le istituzioni, gli specialisti rappresentano tutti elementi fondamentali che devono “fare rete”. Una Rete di soggetti, nessuno dei quali vanta di alcuna posizione gerarchica rispetto ad altri dello stesso Insieme. Genitori, insegnanti e specialisti che entrano a far parte del nostro Insieme lo fanno conservando a pieno le proprie peculiarità e competenze, facendo tesoro della propria esperienza che viene messa al servizio dell’obiettivo comune.
Il rispetto reciproco delle competenze è condizione indispensabile per potersi considerare parte del nostro Insieme:
- Insieme, per favorire l’incontro e il confronto di tutti gli elementi coinvolti;
- Insieme, per agire efficacemente, nel pieno rispetto delle indicazioni provenienti dalla comunità scientifica (Consensus Conference) e delle disposizioni della normativa vigente;
- Insieme, per garantire il diritto allo studio dei dislessici, rimuovendo gli ostacoli che ne limitano la libertà, le scelte future, in una parola la loro uguaglianza di alunni e di cittadini (come sancito dall’art. 3 della nostra Costituzione);
- Insieme, per presentare alle Istituzioni Proposte di Legge e Progetti concreti sui DSA;
- Insieme, soprattutto, per non vivere da soli il peso di una sfida lunga e faticosa.
In “cantiere” abbiamo numerosi progetti, tante idee e, soprattutto, il grande desiderio di ampliare il nostro Insieme ed accogliere l’energia e la passione di chiunque desideri affrontare questa sfida: quella di non far fuggire via tante giovani menti.
La sfida è difendere la loro libertà di scegliersi il futuro, non subirlo.

Dirigente Scolastico, Prof. Paolo De Paolis e la Presidente dell'Associazione Insieme per la dislessia Federica Usiello

Hanno preso parte alla tavola rotonda: Annalisa Spadolini (MIUR formazione musica); Laura Crivelli (ufficio BES dell'USR Lazio); Roberta Penge (Dipartimento di neuropsichiatria infantile del Policlinico Umberti I, via dei Sabelli); Susi Cazzaniga psicologa volontaria dell' associazione; Patrizia Ercoli docente di Musica dell'IC Antonio Gramsci di Aprilia.

Mirto Milani canta "Lascia ch'io pianga" (dal Rinaldo di Haendel), accompagnato al piano dalla prof.ssa Cristina Berlinzani 

I video reportage del seminario

 

La pagina ufficiale dell'Associazione: INSIEME per la Dislessia 

Un breve video che descrive l'Associazione

 

Un video che rappresenta lo spirito dell'Associazione, tratto dal film "Stelle sulla terra"

 

 


Documenti allegati:

Permalink: Insieme per la DislessiaData di pubblicazione: 15/11/2018
Tag: Dislessia in musicaData ultima modifica: 20/12/2018 12:25:21
Visualizzazioni: 1161 
Top news: Primo piano: No

 Feed RSSStampa la pagina 
Torna indietro Torna su: access key 5
HTML5+CSS3
Copyright © 2007/2019 by www.massimolenzi.com - Credits
Utenti connessi: 667
N. visitatori: 3639617